Olio extravergine di oliva Irpinia Colline dell’Ufita DOP

L’olio extravergine di oliva Irpinia – Colline dell’Ufita DOP è ottenuto dai frutti dell’olivo della varietà Ravece, presente in misura non inferiore al 60%; delle varietà Ogliarola, Marinese, Olivella, Ruveia, Vigna della Corte, da sole o congiuntamente in misura non superiore al 40%; e L’olio extravergine di oliva Irpinia – Colline dell’Ufita DOP presenta colore da giallo paglierino a verde più o meno intenso, con chiare note aromatiche di pomodoro ed erbe, gusto fruttato, amaro e piccante. ventualmente, delle varietà Leccino e Frantoio in misura non superiore al 10%. L’olio extravergine di oliva Irpinia – Colline dell’Ufita DOP ha caratteristiche peculiari, conferite dal microclima, dal terreno e dalle tecniche di coltivazione tramandate localmente da secoli, oltre che dalla varietà Ravece. L’olio d’oliva è l’alimento cardine della dieta mediterranea e dovrebbe essere la principale fonte di grassi dell’alimentazione. Si può utilizzare sia per condire sia per cucinare, visto che la sua composizione unica gli conferisce un’alta resistenza alle elevate temperature di cottura. Si raccomandano 3/4 porzioni (cucchiai) al giorno. Il componente principale è l’acido oleico, che rende la cellula meno suscettibile alla ossidazione e in questo modo riduce la formazione delle molecole che favoriscono l’infiammazione. Ma le proprietà salutari dell’olio d’oliva non sono da attribuire solo alla componente lipidica ma anche a componenti minori, i fitochimici, quali steroli, squalene e tocoferoli carotenoidi ma soprattutto i fenoli. Questi elementi, grazie alla loro azione antiossidante, sono in grado di eliminare i radicali liberi impedendo in questo modo il danno cellulare.

In Stock

Ti potrebbe interessare…

Back to Top
×

Scrivici Su Whatsapp

× Informazioni?