Pomodorino giallo Verneteca

Piccolo e tondo, è leggermente schiacciato in prossimità del picciolo. Alcuni frutti possono essere appuntiti all’apice. La buccia è di colore giallo più o meno intenso, mentre la polpa è rosata. Grazie alle sue caratteristiche e alla consistenza della buccia si conserva all’aria aperta e si può consumare crudo durante l’inverno;

per questo gli agricoltori lo hanno denominato pomodoro vernino o “verneteca”.
La coltivazione, realizzata con l’ausilio di pali di sostegno e fili, è interamente manuale; l’epoca di coltivazione va da maggio a settembre. La raccolta è scalare e si effettua tra agosto e settembre. Se le condizioni climatiche lo consentono, può essere raccolto sulla pianta anche a ottobre inoltrato. Entro poche ore dalla raccolta i pomodorini sono intrecciati e legati con lo spago, formando dei grappoli dorati, i cosiddetti “pienneci” o “penneci”. I “penneci” sono poi appesi in luoghi areati e riparati come balconi e tettoie e si conservano fino alla primavera successiva.

In Stock

Ti potrebbe interessare…

Back to Top
×

Scrivici Su Whatsapp

× Informazioni?